Parma, 1 luglio 2017 – Una serata da dimenticare al più presto per l'UnipolSai che perdendo a Parma, 9-3, viene raggiunta in testa alla classifica del massimo campionato di baseball da San Marino che sfrutta i suoi tanti lanciatori per piegare Rimini. Ma veniamo alla partita di Parma, anche se c'è poco da raccontare. Rudy Owens è in serata davvero negativa, in due inning combina solo pasticci e Parma, senza nemmeno spingere troppo, si trova sul 7-0. La gara è praticamente finita.

O almeno è finita per Owens – che forse sarà oggetto di ulteriori approfondimenti – che lascia il posto a Raul Rivero. Rivero conferma la sua affidabilità ma, al settimo, è costretto a uscire per infortunio. Potrebbe essere una semplice contrattura da valutare. Finisce 9-3, Frignani che proprio l'altro giorno ha compiuto 40 anni, vorrà parlare con la squadra. E stasera, alle 20,30, si replica. Stavolta si gioca al Falchi, lancerà Andrea Pizziconi (Crepaldi e Corradini sono pronti per dargli una mano), l'obiettivo per l'UnipolSai è risalire al più presto.

Successione punteggio: UnipolSai Fortitudo 011 000 010 = 3 (bv 9, e 2); Parma 430 000 20x = 9 (bv 12, e 1).
Le altre gare: Novara-Padova 2-0, Nettuno-Padule, San Marino-Rimini 5-2.

La classifica: UnipolSai e San Marino 714 (15-6), Nettuno 700 (14-6), Rimini 571 (12-9), Parma 524 (11-10), Novara 429 (9-12), Padova 238 (5-16), Padule 100 (2-18).