Mazze e coltelli senza padrone, il giudice cancella i daspo