Bologna, 19 ottobre 2017 – Si avvicina la sfida di domenica sera, posticipo in diretta su Rai Sport alle 20.45, contro Sassari. La formazione di Alessandro Ramagli continua a lavorare in vista della seconda sfida interna del campionato, con la formazione sarda nella quale milita l’ex Marco Spissu.

Confronto che inizia un trittico di sfida affascinanti per le V Nere che dopo i sardi affronteranno ancora in casa Venezia alle 17, per poi affrontare a Milano, l’Olimpia domenica 5 novembre alle 20.45 e sempre allo stesso orario ospitare il 12 novembre Brescia.
Tre sfide quindi in diretta serale anche su Rai Sport per i bianconeri di Alessandro Ramagli che lasciate alle spalle le vittorie con Capo d’Orlando e Pesaro, adesso pensano solo alla sfida di domenica contro Sassari.

Proprio in occasione della sfida contro i sardi, la Virtus ospiterà l’associazione Ansabbio onlus (Associazione Nazionale Spettacolo a Beneficio dei Bambini in Ospedale), realtà fondata nel 1995 e che ha la sua sede al Rizzoli. L’associazione ha lo scopo di rivitalizzare la vita culturale e sociale all’interno delle strutture ospedaliere, attraverso l’organizzazione di eventi con impatto positivo sulle condizioni psicologiche dei pazienti ricoverati, in particolare dei bambini lungodegenti, con la “Star Therapy”, che consiste nel portare personaggi dello spettacolo e dello sport direttamente a contatto coi bambini in cura negli ospedali.

Sul fronte mercato intanto la Virtus continua a monitorare il mercato. L’ultima pista decisamente calda, è quella che porta a Chase Budinger, classe 1988, ala di 2.01 da Arizona che vanta 407 partite NBA, con le maglie di Houston, Phonenix, Minnesota e Indiana e con esperienza in Europa con il Saski Baskonia.