Bologna 21, dicembre 2017 – L’occasione della festa di ieri sera della Fortitudo Consultinvest è stata l’occasione dell’ufficializzazione del progetto fondazione, con la presentazione dei soci. A parlarne e a presentarla è stato proprio il presidente della fondazione Roberto Melloni.

“L’idea Fortitudo nasce in una maniera diversa e nuova rispetto alle altre fondazioni. Volevamo fare qualcosa di nuovo, ci abbiamo messo tempo, e per questo ringrazio in commercialista storico Tosarelli. Finalmente ce l’abbiamo fatta, abbiamo fatto la Fondazione. I nomi dei soci fondatori è giusto farli: sono tutti imprenditori e dirigenti di importanti aziende, nessuno vuole fare business con la Fondazione ma aiutarla e mettere in campo le nostre competenze. Oltre a me (Selecta) fanno parte della Fondazione, Gianluca Muratori (Innova), Pietro Segata (Società Dolce) e Rosario Morelli (Contarine), e poi tre tifosi che partecipano tramite una fiduciaria. Ne arriveranno altri? Si, anche se non vogliamo allargare troppo la base dei soci fondatori; tifosi e aziende possono entrare come soci sostenitori.”

I soci fondatori garantiranno 35mila euro all’anno per tre anni, quelli sostenitori 15mila, con la Fondazione che ha un patrimonio di circa 800mila euro. Tra i soci sostenitori figurano già l’Associazione Per Amore Solo per Amore, Space Basket (la catena di negozi di Mancinelli), Italchiavette, Isorus, G2 Elettronica e Archibugio. Soddisfatto della situazione, al di là delle ultime prestazioni della squadra, il presidente Christian Pavani.

“Siamo nati orgogliosi, non ci ferma nessuno. E’ un passaggio epocale per noi, e faccio un grande ringraziamento a Gianluca Muratori. Abbiamo costruito con la forza di tutti, lottiamo assieme ai nostri ragazzi, e sono convinto che se ci diamo una mano realizzeremo a giugno, assieme alla Fondazione, il sogno pensato cinque anni fa. Ambizioni? lo sanno tutti, siamo qua per cercare di portare la F in A1, e dobbiamo farlo insieme”.

Intanto la squadra continua a lavorare in vista della sfida di sabato sera contro Roseto, appuntamento assolutamente da vincere per riprendere la propria corsa per la Final Eight di Coppa Italia.