Bologna, 13 settembre 2017 – Squadra al lavoro in vista dei prossimi appuntamenti.
Sempre priva di Aradori, la formazione di Alessandro Ramagli sta preparando quello che sarà il quarto weekend di sfide ufficiali, iniziata con l’amichevole di Loiano con Ferrara, proseguita con il trofeo di Olbia e fino a questo momento conclusa con quello dello scorso fine settimana di Parma.

Rosselli e compagni, si stanno allenando in vista di sabato e domenica prossima quando la Virtus Segafredo sarà impegnata nell’ottava edizione del Trofeo Irtet, XIV Torneo Città di Caserta, in quello che sarà un vero e proprio ritorno a casa per Stefano e Alessandro Gentile.
Il torneo si svolgerà al palasport Angioni – Caliendo di Maddaloni nel prossimo weekend, città natale della famiglia Gentile.
Per quel che riguarda invece gli abbonamenti per le sfide interne, settore ospiti escluso, rimangono a disposizione poche centinaia di posti, con gli ultimi, che verranno messi in vendita lunedì, in base anche alle priorità acquisite lunedì alla sede Virtus. Restano disponibili, inoltre, alcuni posti di parterre, la cui vendita verrà gestita direttamente in sede.
Dopo meno di 2 giorni dall’apertura libera, la società ha dovuto interrompere le vendite con la Virtus letteralmente presa d’assalto dai tanti tifosi bianconeri che voleva sottoscrivere il loro abbonamento, a conferma del ritrovato, e mai sopito, amore dei tifosi bianconeri per le Vnere.