Bologna, 15 dicembre 2017 – Virtus Segafredo al lavoro in vista della sfida di domenica, alle ore 12, contro la Fiat Torino. La formazione di Alessandro Ramagli continua a preparare la sfida del PalaDozza, fondamentale dal punto di vista del morale e della classifica dei bianconeri.

I precedenti parlano a favore dei bianconeri, con l’ultima vittoria di Torino a Bologna che risale alla stagione 1990/91. Allora si sfidarono Knorr Bologna e Auxilium Torino con vittoria ospite per 89-101. A livello di statistiche nel confronto diretto, tutto toscano, tra allenatori, Banchi conduce 4 a 1 nei precedenti con Ramagli.

Le sfide risalgono tra l’altro quando Banchi era sulla panchina di Livorno e Ramagli su quella di Biella. A livello di statistiche giocatori, Valerio Mazzola, ex della partita, raggiunge le 250 presenze in Serie A; Alessandro Gentile è invece il primo italiano in classifica marcatori del campionato con una media di 17.9, con record di 27 punti segnati contro Pesaro. Gentile è anche il giocatore che ha realizzato più tiri in assoluto in campionato con 76 canestri seguito da Rich (71) e Moore (62). Per Torino invece Garrett secondo miglior passatore del campionato dietro a Luca Vitali (6.2) con una media di 6.1 assist a partita. Mbakwe infine continua ad avere la miglior percentuale al tiro in campionato con il 71.1% frutto del 54 su 76. Domenica, in occasione della partita contro Torino, al PalaDozza saranno in vendita i nuovi calendari della Virtus Segafredo che, da questa mattina, sono già a disposizione al Virtus Point di via Borgo San Pietro. Le tre tipologie di calendario saranno vendute ai seguenti prezzi: Poster 5 euro, da Tavolo 7, Olandese 10. Infine la biglietteria del PalaDozza posta in via Graziano, aprirà alle 10.40. Per info ticketing@virtus.it.