Bologna, 1 ottobre 2017 - L’emozione dei fedeli: a tu per tu con Papa Francesco. Quarantaduemila anime hanno partecipato alla messa celebrata da Bergoglio allo stadio Dall’Ara. Già dal primo pomeriggio, in tantissimi hanno animato la lunga attesa per accedere allo Stadio, con canti, cori e balli.

image

Il Papa, al suo ingresso nello Stadio, è stato accolto da un rispettoso silenzio, ma da lì a poco l’emozione dei fedeli si è fatta sentire con numerosi applausi. Gianpaolo Pinotti, assieme ai figli ci racconta dell’importanza di questa giornata, in cui il Papa ha concluso il Congresso eucaristico : “Oggi Francesco ha portato il Vangelo di Gesù, le sue parole sono preziose per Bologna e l’umanità. Ha parlato degli esclusi, degli emarginati definendoli lottatori di speranza, additandoli come esempio per l’umanità”.

image

Un Papa che ha avvicinato anche i giovani, gli studenti universitari, parlando di cultura e di diritto all’istruzione. Volti stanchi ma radiosi di luce nuova escono dallo Stadio, come quello di Cinzia, di Bologna che esclama : “Una giornata indimenticabile per Bologna, un’emozione fortissima".