Bari, 28 agosto 2017 - Il primo posticipo di campionato al San Nicola non porta bene ai bianconeri che vengono travolti per 3-0 dal Bari di Fabio Grosso, al suo esordio in panchina tra i professionisti (FOTO). 

La prima rete dei padroni di casa arriva al 38'. Improta, con un sinistro in area piccola, inganna Fulignati e conclude un contropiede orchestrato in maniera perfetta dalla squadra di Grosso. In precedenza erano stati i bianconeri a sfiorare il vantaggio, fallendo una clamorosa occasione con Panico imbeccato da un cross di Kupisz.

A 13' dall'inizio del secondo tempo il Bari raddoppia con Galano. In un'azione che coinvolge tutti i componenti del tridente offensivo, Nenè trova Improta in piena area di rigore. Il numero 16 serve Galano che spinge in rete il pallone del 2-0. Dopo 9' è ancora il Bari a segnare. Sugli sviluppi di un corner, Tonucci sfiora la palla di tacco sul tiro da fuori di D'Elia, ingannando Fulignati. 

Rivivi i momenti salienti della partita, cliccando qui

 

Il tabellino

BARI (4-3-3): Micai 6; Fiamozzi 6.5, Capradossi 7, Tonucci 7, D'Elia 6.5; Tello 6.5, Basha 6.5, Salzano 6 (36' Furlan sv); Galano 7 (19'st Brienza 6), Nene' 6.5, Improta 7 (44'st Busellato sv).
In panchina: De Lucia, Berardi, Montini, Cassani, Marrone, Iocolano, Floro Flores, Morleo, Scalera. Allenatore: Grosso 7.
CESENA (3-5-2): Fulignati 4.5; Donkor 5.5 (1'st Cascione 5.5), Perticone 5, Ligi 5; Kupisz 6, Vita 5.5, Laribi 5.5, Crimi 5 (30'st Sbrissa 6), Eguelfi 6; Panico 5, Gliozzi 5 (18'st Moncini
5.5). In panchina: Agliardi, Mordini, Fazzi, Schiavone, Bardini, Maleh, Farabegoli, Setola. Allenatore: Campione 5.5.
ARBITRO: Sacchi di Macerata 6
RETI: 38'pt Improta, 13'st Galano, 22'st Tonucci.
NOTE: spettatori 17.950 (abbonati 7.765, paganti 10.185) per un incasso di Euro 112.992,00. Ammoniti: Capradossi, Cascione, Panico. Angoli: 8-6 per il Bari. Recupero: 3'; 4'