Cesena, 4 marzo 2017 - All'Orogel Stadium-Manuzzi finisce 1-1 ed è un pareggio che fa male. Il Cesena torna infatti in zona playout e il Vicenza è terz'ultimo da solo.

Nella sfida salvezza succede tutto nel primo tempo con Ciano che apre le danze segnando un gol dopo soli 7 minuti. La rete però è molto di Benussi (poi sostituito per infortunio) che non trattiene il tiro di Garritano e consegna al 'collega' il più facile dei gol.

Il Cesena sbaglia poi due o tre contropiedi e il Vicenza si ritrova in parità quasi senza volerlo dopo un primo tempo scialbo: cross di Bellomo, a vuoto Rigione, Renzetti lascia solo Orlando che non fallisce.

La ripresa è tutta bianconera con una parata di Amelia: al 70' quando Laribi, imbeccato da Ciano, si presenta a tu per tu, conclusione potente respinta in angolo dal portiere. Al resto ci pensa Adejo che al 93', su un rimpallo che aveva favorito Ciano, tocca la palla ed evita la sconfitta.

Rivivi le emozioni della partita, cliccando qui