Cesena, 7 luglio 2017 - Il pubblico abbandona le sale cinematografiche? Saranno le pellicole, allora, ad avvicinarsi a lui, invadendo le piazze, arene e giardini pubblici della città. In queste dolci sere d’estate, a partire da domenica, torna ‘Piazze di cinema’ all’aria aperta: 13 giorni di cinema e incontri con registri ed interpreti che puntano a coinvolgere un pubblico sempre più vasto. La settima edizione del festival (con qualche punta polemica sul concorso Cliciak) organizzato dal Comune in collaborazione con la Cineteca di Bologna, dopo aver radunato dalle 7mila alle 10mila persone durante ciascuna delle precedenti edizioni, sarà inaugurato domenica da Pif. Alle 21, in piazza del Popolo, il direttore della Cineteca bolognese intervisterà il regista palermitano, poi sullo schermo scorreranno le scene di ‘In guerra per amore’, il film di Pierfrancesco Diliberto uscito l’anno scorso. Pif a Piazze di cinema proporrà anche due puntate della serie tv ‘Il testimone’ e ‘La mafia uccide solo d’estate’ (in scena mercoledì 19 alle 21.30 in piazza del Popolo).

Sono 29 le proiezioni (dalle 21.30) gratuite in programma durante le giornate del festival. E cinque le location: piazza del Popolo (cuore della manifestazione), Arena San Biagio, Chiostro di San Francesco, ponte di San Martino e Giardino pubblico. Lunedì in piazza del Popolo appuntamento della rassegna ‘Sound and vision’ con ‘The Commitments’ di Alan Parker. Il giorno successivo, invece, i più piccoli potranno gustarsi ‘Inside out’ della Pixar. Sempre martedì 11 al chiostri di San Francesco, per il concorso delle opere prime ‘Monty banks’ (nome d’arte del cesenate Mario Bianchi che negli anni ’20 ottenne successo negli Usa come autore e interprete di film comici) in scena ‘La pelle dell’orso’ di Marco Segato. Mercoledì sullo schermo del San Biagio ‘Non è un Paese per giovani’ di Giovanni Veronesi, che incontrerà anche il pubblico. La stessa sera, sullo sfondo di fontana Masini, proiezione di ‘Si alza il vento’, pellicola del 2013 di Hayao Miyazaki. Giovedì 13 sarà la volta di ‘Che vuoi che sia’ e ‘Punto di non ritorno - Before the flood’). Omaggio a Lucio Dalla venerdì prossimo con la pellicola di Appino ‘Senza Lucio’. Sabato 15 ci sarà la premiazione del concorso ‘Cliciak’ al Chiostro di San Francesco, a seguire ‘The immigrant’, ‘The rink’ e ‘Easy street’. Domenica torna la seconda edizione della ‘serata al drive in’, con uno schermo più grande rispetto a quello della scorsa edizione, che ha radunato varie centinaia di persone. ‘Amici miei’ di Monicelli chiuderà la rassegna venerdì 21 in piazza del Popolo.