Cesena, 6 dicembre 2017 - L’8 dicembre da tradizione è in calendario come il giorno in cui si inizia a respirare l’aria natalizia: nelle case si montano gli addobbi e si prepara l’albero di Natale, e anche Cesena e circondario si prepara per le feste. Al centro commerciale Montefiore ad esempio arriveranno Babbo Natale e i suoi folletti che aiuteranno grandi e piccini a costruire un calendario dell’Avvento per fare insieme il conto alla rovescia fino all’atteso 25 dicembre.

A Borghi, frazione Lo Stradone, tutti a tavola alle 20 per il giropizza, ma prima non può mancare una passeggiata fra i mercatini di via Buozzi, attorno alla chiesa di Sant’Antonio.

IL METEO: Freddo in Emilia Romagna e sulle Marche può arrivare la neve

A Gatteo verrà acceso alle 10 il presepe, con tanto di benedizione del parroco don Fernando e taglio del nastro del sindaco Bulbi. alle 16 poi l’amministrazione darà il via ai festeggiamenti natalizi in un pomeriggio di festa riscaldato da vin brulè e animato dalle cantarelle.

PRESEPE GUALTIERI_27227574_180246

Savignano invece si accenderà a festa alle 17, con le luminarie di piazza Borghesi da parte del sindaco Giovannini.

A Longiano partirà ufficialmente il tour di ‘Longiano dei presepi’, fra cui anche il grande presepe meccanico dei frati.

Merita infine una visita il presepe della marineria di Cesenatico, manifestazione unica al mondo allestita sulle vecchie barche del museo, e il presepe di Villalta. Non mancano poi le bancarelle dell’Avvento lungo l’asta di levante, fra la pescheria e piazza Ciceruacchio.

Rimini, mercatini, piste di ghiaccio e presepi per il ponte dell'Immacolata