Cesena, 3 novembre 2017. Furto notturno al Caffé Babbi, aperto da poco più di due mesi. I ladri hanno usato un blocco di cemento per sfondare la vetrina laterale del locale che si affaccia su piazza Almerici. Hanno arraffato la cassa e sono fuggiti. La conta dei danni è ancora in corso, ma di certo oltre al denaro sottratto (per guadagnare tempo è stato sradicato l’intero registratore), gli esercenti dovranno fare i conti anche coi significativi danni causati agli infissi. Il colpo è stato rapidissimo: giusto il tempo di sfondare la vetrata e di puntare il bancone del bar: una dinamica che lascia pensare al fatto che probabilmente i ladri conoscessero bene il luogo dove si apprestavano a colpire, o che per lo meno avessero effettuato un sopralluogo nelle ore precedenti. Non sono invece stati toccati i prodotti alimentari presenti nei ripiani e nei frigo.

Fin dalla mattinata i gestori del pubblico esercizio si sono attivati per far sostituire il vetro frantumato e rimettere in sicurezza il locale.