Gatteo Mare (Cesena), 11 giugno 2017 - Un esercito di ballerini sabato sera si è lasciato trasportare dalle note della musica della tradizione romagnola e non solo, riempiendo la piazza e giardini Don Guanella a Gatteo Mare, sulla foce del fiume Rubicone, nell'ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della Notte del Liscio. L'asfalto sotto il palco si è trasformato in una gigantesca pista da ballo per coppie di ogni generazione, dai ragazzini fino ai veterani  con alle spalle decenni di piroette nelle balere. 

Dopo i saluti sul palco dell'assessore regionale al turismo Andrea Corsini e del sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi, il microfono è passato a Riccarda Casedi, figlia di Secondo e a Moreno Conficconi 'Moreno il Biondo', che ha animato la serata. Tra le varie esibizioni, quella di Pupo è stata tra le più gettonate.