Cesena, 16 febbraio 2017 – Sono ancora avvolte dall’oscurità le motivazioni dell’uscita di Giorgio Gustavo Rosso dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle. L’editore non parla e gli stessi grillini non sono a conoscenza delle ragioni del suo distacco. L’ipotesi è che ci sia stata una divergenza sulle modalità di rientro in consiglio comunale dopo le dimissioni dell’assessore Dionigi. Intanto il Movimento 5 Stello ha richiesto un incontro al sindaco Lucchi. «La vicenda legata a Dionigi – affermano i grillini in una nota – ha messo ulteriormente in luce l’emergenza democratica nella quale versa la nostra città. Una emergenza che per essere risolta necessità di 2 elementi fondamentali: la trasparenza e la partecipazione. È per questo motivo che abbiamo chiesto un incontro col sindaco Paolo Lucchi, un incontro urgente per dissipare qualsiasi dubbio su ciò che lui e la sua giunta vogliono fare rispetto a questi 2 valori così ben evidenziati dalla protesta del Consiglio dei Cittadini».

«Abbiamo voluto – proseguono i grillini – questo incontro col sindaco, che effettueremo in piena trasparenza coi nostri simpatizzanti e la città, perché sappiamo che è lui che traccia la linea politica del suo gruppo, ma anche perché le dimissioni di Dionigi devono segnare un profondo cambio di passo. Per questo andremo ad un dialogo costruttivo col Sindaco portando i nostri temi che hanno unito così tanti movimenti, comitati e partiti nella protesta dei mesi scorsi: quartieri, commissione di controllo, nuovo ospedale, centro storico, immigrazione. Sarà con noi anche il consigliere regionale Andrea Bertani in quanto i temi che abbiamo intenzione di trattare sono anche di competenza regionale. Ciò che emergerà da questo incontro sarà per noi fondamentale per decidere il comportamento politico del nostro gruppo per espletare al meglio e secondo i principi del M5S il nostro mandato di portavoce».