Gatteo, 23 marzo 2017 -  La prima semitappa della Coppi e Bartali 2017 è stata vinta dal francese Laurent Pichon, corridore della Fortuneo-Vital Concept. L'atleta transalpino ha battuto in uno sprint a due Lilian Calmejane (Direct Energie), anche lui francese.

I due facevano parte di una fuga partita dopo trenta chilometri dei 97,8 previsti, insieme a Filosi, Samparisi, Buts, Schoenberger e Jabraiylov. I due francesi sono poi rimasti soli al comando a una trentina di chilometri dal traguardo. Nello sprint a due Pichon ha superato di poco Calmejane, mentre Elia Viviani, del Team Sky, ha firmato la volata del gruppo.

La seconda semitappa, una cronosquadre di 13,3 km in cui ogni team era diviso in due formazioni, è andata invece ai polacchi della Ccc Sprandi Polkowice. A portare la squadra sul gradino più alto del podio sono stati Marcin Bialoblocki, Adrian Kurek, Jan Tratnik e Branislau Samoilau, con 14'57'', due secondi in meno del quartetto del Team Sky composto da Elia Viviani, Ian Boswell, Jonathan Dibben e Tao Geoghegan Hart. Terzo posto (con il tempo di 15'10») per la Direct Energie, composta da Thomas Boudat, Romain Sicard, Thomas Voeckler e Lilian Calmejane.

Proprio Calmejane, grazie anche al secondo posto ottenuto nella prima semitappa, ha indossato la maglia verde di leader della corsa organizzata dal Gs Emilia, sfilandola al connazionale Laurent Pichon. Seconda posizione nella generale per Elia Viviani, a 10'' dal primo, lo stesso distacco di Adrian Kurek.