Cesena, 3 settemnre 2016 - Ci sarà poco tempo per respirare questa sera all’Ippodromo del Savio dove, come di consueto, il Campionato Europeo di trotto chiuderà la stagione delle corse in notturna. Una stagione positiva, con pubblico e movimento di scommesse sul livello del 2015, il che rappresenta un successo, come ha sottolineato nella conferenza stampa di presentazione Tomaso Grassi, presidente di Hippogroup Cesenate, visto che la morsa della crisi dell’ippica italiana si stringe sempre più.

La notte magica del Campionato Europeo inizierà al mattino: dalle 10 nelle strade del centro storico lo swing della Power Marching Band richiamerà l’attenzione dei passanti mentre le hostess distribuiranno i tagliandi da presentare alle casse per ottenere i biglietti d’ingresso a riduzione (2 euro anziché 5). Ma per usufrire dell’ingresso ridotto basterà varcare i cancelli del Savio prima delle 20 I cancelli apriranno alle 19).

Pagare il biglietto (intero o ridotto) sarà anche un gesto di solidarietà con le popolazioni terremotate del Centro Italia poiché Hippogroup Cesenate donerà il 50 percento del ricavato dai biglietti d’ingresso al Comitato locale di Cesena della Croce Rossa che sta elaborando un progetto per fare un intervento mirato nelle zone terremotate gestendo i fondi in modo trasparente.

Per chi vorrà fare uno sforzo maggiore ci saranno alcune postazioni con le volontarie della Cri munite di urna.

La solidarietà dell’ippodromo e dei suoi frequentatori non si ferma qui: da un paio di settimane nel parterre c’è la postazione dell’associazione cesenate Anffas che regala la maglietta ufficiale del Campionato Europeo con la bella foto di Matteo Bertrone e la frase di Nelson Mandela ‘Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso’. Per avere le magliette che l’azienda di moda Camac e Hippogroup Cesenate hanno donato all’Anffas è necessario dare un piccolo contributo a beneficio del parco giochi per bambini non solo disabili in corso di realizzazione alla Fattoria dell’Ospitalità di Diegaro.

Chi arriverà presto troverà ad accoglierlo la musica della Power Marching Band e l’aperitivo per tutti con spumante, formaggio della Centrale del Latte di Cesena e salumi Golfera. La prima delle dieci corse in programma (più l’eventuale ‘bella di mezzanotte’) prenderà il via alle 19.50; tutte le corse della serata saranno intitolate a Hera, sponsor del Campionato Europeo per il 13° anno consecutivo.

Da questo momento non ci sarà un momento di pace: ogni 25 minuti ci sarà una corsa e gli intervalli saranno riempiti da una serie di manifestazioni collaterali. In particolare alle 20.40 circa, dopo la terza corsa arriverà sul palco mobile la madrina del Campionato Europeo Laura Barriales che insieme al giornalista Rai Claudio Icardi presenterà i dodici guidatori partecipanti all’Europeo.

Negli altri intervalli tra una corsa e l’altra ci saranno momenti di giocoleria col fuoco di Silvia Elena Resta, Nicoletta Amaduzzi e Seline Vignoli; interventi di Laura Barriales che sarà intervistata da Laura Padovani nel palco del parterre sotto la tribuna; la consegna alla soprano Federica Lombardi del premio ‘Un romagnolo per l’Europa’; sfilate musicali della Power Marching Band. E per finire, come di consueto, lo spettacolo pirotecnico in cui ogni anno l’azienda cesenate ‘I Razzi Store’ presenta le ultime novità del settore provenienti da tutto il mondo.