Civitanova Marche (Macerata), 7 febbraio 2018 - Maschere e coriandoli pronti a inondare di divertimento le strade del centro di Civitanova. Domenica pomeriggio, infatti, torna il Carnevale civitanovese, con la tradizione che si sdoppia e prevedrà anche un appuntamento martedì nella Città Alta. «È una novità di quest’anno – ha detto ieri l’assessore Maika Gabellieri, presentando il cartellone –. Dopo la festa dell’Epifania, torneremo a vivere Civitanova Alta per un pomeriggio in allegria, per quella che vuole essere una prima edizione del Carnevale. L’ambientazione nella Città Alta è perfetta per questo tipo di eventi e la giunta punta molto sul suo rilancio anche per il futuro».

Partiamo dal programma di domenica: la festa prenderà il via alle 15 e il Carnevale si accenderà grazie a otto carri e quattordici gruppi in maschera. Il via della sfilata (saranno due i giri del circuito) è previsto da piazza XX Settembre, per poi seguire il percorso in viale Matteotti, via Duca degli Abruzzi, corso Umberto e poi di nuovo in piazza XX Settembre. Quest’ultima si animerà col gruppo musicale ‘Exentia’.

I carri presenti saranno: i «Giurassiki» di Campiglione di Fermo, «Barbie» di Monte Urano, «C’erano una volta... le fiabe» di Sant’Elpidio a Mare, «San Lorenzo» di Magliano di Tenna, il «Vaticarro» di Torre San Patrizio, il «Regno delle zucche vuote» di Corridonia, «Work in progress» di Potenza Picena e «Asterix» di Monte Urano. I gruppi invece saranno: «Kung Fu Panda» di Monte Urano, «Classici Disney» di Torre San Patrizio, «Frozen» di Monte Urano, «Paw Patrol» sempre di Monte Urano, «Pecore e pastori» di Trodica di Morrovalle, «Mondo di dolci» di Montecosaro, «Majorette» di Morrovalle, «Dolce carammelle» di Montegranaro, «Streed dance» dell’associazione Hip Hop Civitanova, «Supereroi» del corpo bandistico di Civitanova, «È notte jemo a dormì» della parrocchia di San Gabriele e della parrocchia di San Carlo Borromeo, «La bella e la bestia» della parrocchia di San Marone e il gruppo di Esanatoglia. Parteciperanno inoltre la Società operaia di Civitanova Alta e l’Ipsia di Corridonia. Viabilità: stop al traffico sul percorso della sfilata, dalle 15 alle 19, con l’inversione del senso di via Lauro Rossi.

Per motivi di sicurezza gli stand gastronomici saranno tutti posizionati in piazza don Lino Ramini (di fianco alla chiesa di San Pietro) e sarà previsto il divieto di vendita di bombolette di schiuma spray. Martedì invece, in piazza della Libertà a Civitanova Alta, appuntamento alle 15 in collaborazione con la locale Pro Loco. Animerà il pomeriggio «Damiano show» con la musica, uno spettacolo di burattini, poi magie e anche giocoleria. Ci saranno inoltre Alayde Spernanzoni con la body painting e Vanessa Spernanzoni con la scuola di recitazione Enrico Cecchetti. Il Carnevale è organizzato dall’assessorato al turismo in collaborazione con la Pro Loco, Società operaia, Ipsia Corridonia, le parrocchie San Gabriele, San Marone, poi San Carlo Borromeo.