Civitanova, 7 aprile 2017 – Concerto da non perdere domenica 9 aprile, dalle 17:30, al teatro Annibal Caro. Torna Civitanova Classica Piano Festival con un appuntamento di grandi musicisti dall'Est Europa, diretti da Jiří Petrdlík, uno dei più interessanti direttori europei della sua generazione.

La prima parte è composta da due composizioni di danze: le danze popolarei rumene, del compositore Bartók, e le danze ungheresi n.5 e n.6 di Brahms. Seguirà poi la pianista polacca Anna Miernik che eseguirà Krakoviak, il grande rondò concertante in Fa Maggiore Op.14 di Chopin.

Nella seconda parte salirà sul palco Jiří Vodicka, tra i più rinomati violinisti della Repubblica Ceca, che esegue il Concerto op. 64 di Mendelssohn. Dopo l’intervallo, grazie alla collaborazione con la pinacoteca "Moretti" di Civitanova Alta, è prevista anche una 'pillola d’arte' con il prof. Stefano Papetti, docente di storia dell'arte moderna all’Università di Macerata.

Il festival è realizzato grazie al contributo del Comune e dell’Azienda dei Teatri di Civitanova, con il sostegno della regione Marche e di partner privati. La serata è resa possibile grazie all’azienda Boccadigabbia. Biglietti disponibili su vivaticket.it e nelle biglietterie AMAT, da 8 a 15 euro. Anche per Civitanova Classica Piano Festival sono a disposizione 10 ingressi per i cittadini dei comuni terremotati ospitati nelle strutture civitanovesi.