Porto Recanati, 9 giugno 2017 - Venditti, Cristopher Cross, Carmen Consoli, Silvestri, Albano e Romina, lo spettacolo del duo Lopez-Solenghi, i comici di Zelig, e Sgarbi che parla di Michelangelo e tanto altro ancora. Insomma ripartirà alla grande il programma estivo degli eventi che si svolgeranno all’arena Beniamino Gigli di Porto Recanati. «Vogliamo rilanciare l’arena che è una meta amata da grandi artisti – ha dichiarato ieri l’assessore al turismo Angelica Sabbatini in una conferenza stampa per presentare il programma estivo organizzato per l’arena – e per questo avremo spettacoli di assoluto rilievo. Il 12 luglio comincerà la stagione con il Premo Città di Porto Recanati che sarà a ingresso gratuito e organizzato dall’associazione culturale Arcobaleno. Ma già il giorno dopo, il 13 luglio, avremo una chicca, ossia il concerto di Cristopher Cross, musicista di fama internazionale conosciuto come compositore di colonne sonore per film, nonché vincitore di cinque Grammy, un Oscar e un Golden Globe».

Ma non è tutto. «Avremo anche il piacere – continua l’assessore – di avere in tour a Porto Recanati, il 22 luglio, sempre all’arena, anche Antonello Venditti, uno dei cantautori più importanti che abbiamo in Italia, senza dimenticare che pochi giorni dopo, il 26, avremo anche Carmen Consoli. Il programma poi proseguirà il 6 agosto con la serata revival anni ‘60’-70 «I migliori anni», oltre a un altro concerto con un artista di spessore nazionale come Daniele Silvestri in programma il 10 agosto. Nella programmazione non abbiamo però fatto mancare anche serate culturali, come lo spettacolo previsto il 18 agosto, nel quale Vittorio Sgarbi farà uno spaccato-storico artistico su Michelangelo, ricordiamo che Sgarbi è uno dei maggiori ambasciatori delle Marche. Il 20 invece faremo esibire i comici di Zelig, Patrucco e Oreglio, nello spettacolo 'Non Faccio mai la stessa cosa' e che sarà a ingresso libero, come saranno anche le due serate del 25 e 26 agosto dove daremo vita alla seconda edizione del «Summer Festival» con un contest nel primo giorno di danza e nel secondo per band musicali.

Concluderemo col botto la programmazione estiva col concerto del 2 settembre che vedrà da protagonisti Albano e Romina Power che per la felicità di molti fan sono tornati insieme dopo moltissimi anni». In tutto questo, però, collaborerà anche l’Amat col Comune. «Saranno tre – ha detto Danilo Pertempi dell’Amat – gli spettacoli che cureremo. Il tutto comincerà il 18 luglio con lo spettacolo del duo Massimo Lopez e Tullio Solenghi con uno show scoppiettante pieno di gag, risate e improvvisazioni anche musicali. Poi toccherà il 5 agosto con Flavio Insinna che si esibirà con la sua piccola orchestra in uno spettacolo che avrà una forte interazione col pubblico dove non mancheranno sketch vari. Infine l’8 agosto ci sarà la serata all’opera con l’orchestra filarmonica marchigiana diretta dal maestro David Crescenzi che riproporrà sinfonie e arie immortali di Bellini, Puccini, Rossini e Verdi». Soddisfatto anche il sindaco Mozzicafreddo. «Abbiamo cercato con grandi sforzi di rendere la stagione degli spettacoli dell’arena Gigli più lieta possibile, e direi che ci siamo riusciti».