Civitanova, 1 gennaio 2018 - Muore un cane sotto le ruote di una macchina: vigili urbani e polizia stradale stanno indagando per ricostruire un episodio per niente chiaro. Ha provocato grande impressione e indignazione in città la morte di una femmina di pastore tedesco.

La povera bestiola, senza vita, è stata trovata questa mattina stesa sugli spazi sosta della statale Adriatica, davanti all’hotel Girasole, sotto la ruota posteriore di una Panda parcheggiata. La lettura dei fatti sembrava chiarissima con l’automobilista che in fase di manovra parcheggio ha ucciso il cane lasciandolo lì e andandosene senza soccorrerlo. Invece è emersa un’altra versione. Vigili urbani e Stradale sono certi che il cane sia stato investito da una macchina in transito sulla statale, che si sia poi trascinato ai lati della carreggiata per morire. Ed è qui che, probabilmente senza accorgersene, l’uomo al volante della Panda gli sarebbe passato sopra parcheggiando.

Ad avvalorare questa tesi il fatto che sul corpo dell’animale sono state rinvenute schegge della carrozzeria di un auto che non appartengono alla Panda. L’episodio, contrariamente a quanto pensato in un primo momento, non è accaduto nella notte di Capodanno, ma la notte precedente. Perché il proprietario della Panda, che non è di Civitanova e che ha trascorso il San Silvestro in città, ha dichiarato e dimostrato di avere parcheggiato l’auto la mattina del 31 e non averla più ripresa. Quindi anche l’idea che tutto fosse accaduto tra ieri notte e questa mattina, con il cane che vagava per la statale forse impaurito dei botti, non reggerebbe. Identificato, attraverso il microchip dell’animale, anche il proprietario che vive in via Falcone e con il quale però i vigili urbani non sono riusciti ancora oggi a mettersi in contatto. Altro elemento in loro possesso il fatto che il cane era stato segnalato vagare nei giorni scorsi a Fontespina. Sul posto intervenuti anche i veterinari dell’Asur. Il pastore tedesco intanto è stato rimosso e per farlo si è reso necessario l’uso di un carro attrezzi che ha dovuto sollevare la Panda.