Civitanova, 12 gennaio 2018 - Maxi furto di pellame questa notte nella zona industriale Piane Chienti di Civitanova. Una banda di professionisti ha svuotato il deposito A. M. Maxi Stock disattivando il sistema di allarme e portando via anche il blocco del sistema della videosorveglianza. È di oltre 100.000 euro il valore della merce rubata, tutto pellame nero, di qualità più pregiata.

I ladri hanno buttato giù a colpi di mazza una parete divisoria tra il deposito e un magazzino adiacente ad uso ufficio di un’altra ditta, sono entrati, hanno messo Ko tutti sistemi di protezione, poi aperto le porte per consentire ad un camion di entrare all’interno del deposito e caricare decine di bancali. I titolari, campani, si sono accorti questa mattina, quando sono andati ad aprire il magazzino, del furto subito. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Civitanova e procedono di pari passo a quelle che riguardano un altro furto di pellame, avvenuto sempre questa notte, nel Fermano.