Civitanova Marche, 8 gennaio 2017 – Schiamazzi, cori da stadio e infine una rissa in piazza. La movida molesta non fa pausa nemmeno la notte dell’Epifania e ci sono scappate le botte in centro tra giovani. Si sono fronteggiati davanti al Municipio scatenando una scazzottata in cui è rimasto coinvolto anche un gruppo che era arrivato a Civitanova in pullman, partito da Chiaravalle per fare tappa al Donoma, dove è andato in scena il Vida Loca Winter Tour la sera del sei gennaio. Un sabato che non ha risparmiato il solito copione condito da comportamenti incivili all’uscita del locale e che hanno tirato giù dal letto i residenti.

L’alcol, come sempre, ha giocato la sua parte e quindi urla e aggressività sono sfociate in una rissa tra le cinque e le sei del mattino. E’ intervenuta una pattuglia della polizia stradale, ma al suo ingresso all’interno di piazza XX Settembre si erano già spenti i bollori dei partecipanti alla rissa che si erano intanto pure dispersi per non incappare in noie con le forze dell’ordine. Gli agenti hanno acquisito comunque alcune testimonianze, ma non sono state sporte denunce né ci sono stati feriti refertati al pronto soccorso dell’ospedale. Tutti gli occupanti del pullman sono ripartiti.

Le indagini cercheranno di ricostruire cosa sia accaduto e potrebbero risultare utili le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza del Comune, che sono puntate proprio su piazza XX Settembre.

Il nuovo anno si è aperto con le stesse problematiche con cui si era chiuso il 2017, ovvero l’esuberanza del popolo della notte che, uscito dai locali, sciama nelle strade del centro della città creando emergenze di ordine pubblico e disagio per i residenti con comportamenti fuori controllo.