Civitanova Marche, 6 settembre 2017 – Un malore fatale nel giorno del suo compleanno. Maria Senigagliesi aveva infatti appena compiuto 75 anni: è morta ieri mattina, al lungomare nord. Abitava a Fontespina, in via Saragat, ed era uscita di buon’ora lasciando ai figli un messaggio, dove diceva di non sentirsi molto bene e di volore andare a fare una passeggiata in spiaggia. Occasione per ritemprarsi all’aria fresca.

Il suo corpo, ormai senza vita, è stato ritrovato intorno alle 8.30 da una surfista, che lo ha notato in mare e ha chiamato un uomo che da riva ha preso un pattino per riportarlo sulla spiaggia libera, tra gli stabilimenti Aloha e Ippocampo (FOTO). Senigagliesi probabilmente, dopo aver lasciato un golfino e i sandali vicino a uno chalet (indumenti poi ritrovati), ha accusato un malore mentre passeggiava sul bagnasciuga, cadendo e annegando. Il mare l’ha poi portata poco più al largo, sempre nello specchio d’acqua compreso tra le scogliere.

I primi soccorritori hanno chiamato il 118, ma per la donna non c’era ormai nulla da fare. Sul posto sono arrivati carabinieri e capitaneria di porto, che hanno cercato elementi utili per identificare la donna. Senigagliesi infatti non aveva con sé documenti o cellulare: indossava una tutta nera, con i pantaloni a tre quarti. I militari hanno così iniziato a fare le verifiche, anche visionando alcune telecamere dello chalet Aloha per cercare elementi utili per risalire al nome e cognome della donna. Ma le riprese non hanno dato elementi utili.

Dopo alcune ore sono stati i figli della 75enne a contattare la caserma dei carabinieri, preoccupati dal fatto che la donna non rientrava a casa. Anche dopo averla cercata in spiaggia e dopo aver saputo la notizia del ritrovamento. La salma era stata portata intanto all’obitorio, dove nel pomeriggio si è tenuta l’ispezione cadaverica. Il corpo non presenta nessun segno di violenza, quindi l’ipotesi del decesso è quella del malore. Una tragica fatalità, che ha colpito una famiglia in un giorno che dova essere di festa. Vedova, lascia due figli. Il funerale si terrà nella chiesa di San Carlo Borromeo domani alle 10.