Porto Recanati (Macerata), 13 dicembre 2017 – Choc al River Village. Un pakistano di 37 anni è stato accoltellato alla gola al culmine di un’aggressione portata da una o più persone. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Civitanova, non corre pericolo di vita.

Il fatto di sangue è accaduto poco dopo le 20 nel piazzale del River Village o comunque nelle immediate vicinanze ed è stato il 37enne a chiedere aiuto dopo l’aggressione in un bar al pianterreno del condominio.

Da lì è partita la chiamata ai soccorsi.

Sul posto la Croce Azzurra di Porto Recanati, l’automedica della Croce Gialla di Recanati e i carabinieri della stazione di Porto Recanati.

Il 37enne presentava una ferita da arma da taglio alla gola, che per fortuna non ha intaccato le funzioni vitali. Durante i soccorsi è rimasto sempre cosciente e poi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Civitanova.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato raggiunto da un fendente alla gola nel corso di un’aggressione portata da una o più persone.

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire agli aggressori e c’è il sospetto che dietro al fatto di sangue possano esserci questioni legate allo spaccio di droga.