Civitanova (Macerata), 26 giugno 2017 - Fabrizio Ciarapica è il nuovo sindaco di Civitanova. Al ballottaggio delle comunali, il candidato del centrodestra ha strapazzato il sindaco uscente Tommaso Claudio Corvatta, conquistando il 57,65% dei voti. Quasi 2.500 i voti di differenza, 9.408 contro 6.910 (affluenza al 47,91%). «È la vittoria di tutti i civitanovesi – ha detto Ciarapica – che con questo voto hanno voluto esprimere la volontà di cambiamento».

Il 43enne Ciarapica, già assessore comunale della giunta Mobili, restituisce Palazzo Sforza al centrodestra dopo cinque anni di governo del centrosinistra. Era sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord e le civiche Noi con Ciarapica, Obiettivo Comune e Vince Civitanova. Al primo turno aveva raccolto il 34,16% contro il 32,48% di Corvatta, al quale non è bastato l’apparentamento con Stefano Massimiliano Ghio (18,93% al primo turno).

IL COMMENTO Così il Pd ha perso in Emilia Romagna e nelle Marche di BEPPE BONI

image