Assen (Olanda), 24 giugno 2017  - Momenti di paura per il pilota 20enne di Montecosaro Lorenzo Baldassarri, vittima di una pericolosa e spettacolare caduta, durante le qualifiche della Moto2 al Gran Premio d'Olanda, ad Assen. Il pilota, che subito dopo l'impatto con il terreno era svenuto, dopo aver ricevuto i primi soccorsi è cosciente. E addirittura ha twittato dall'ospedale: "Praticamente come nuovo" ha scritto, pubblicando una foto che lo ritrae in ospedale mentre fa la linguaccia e abbozza un sorriso.

Solo qualche ora prima, a mezz'ora dal termine delle qualifiche, si era verificata la bruttissima caduta alla curva 15 del circuito. Baldassarri viaggiava a 200 chilometri orari quando ha perso il controllo della sua moto Kalex.

Subito soccorso, caricato in ambulanza e trasportato subito al centro medico, Baldassarri è stato portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Nel frattempo le qualifiche della Moto2, che erano state sospese con i piloti ai box, sono riprese.

Le immagini della moto impazzita e dello schianto di Lorenzo sull'asfalto sono impressionanti.