Porto Sant'Elpidio (Ascoli), 27 dicembre 2017 - Un uomo di 40 anni dell'Este e senza fissa dimora è stato travolto da un treno Freccia Bianca che viaggiava in direzione sud. L'episodio si è verificato poco dopo le 12: secondo le testimonianze raccolte, l'uomo si aggirava nella zona della stazione elpidiense già da ieri. Sul posto è sopraggiunta un'ambulanza della Croce azzurra di Sant'Elpidio a Mare e l'auto medica del 118 ma per l'uomo, colpito e sbalzato per diversi metri, non c'era più nulla da fare.

Carabinieri, polizia ferroviaria e polizia scientifica stanno verificando la dinamica dell'episodio per capire se si sia trattato di un tragico gesto o di un incidente. Disagi per la circolazione dei treni lungo la linea Adriatica, rimasta a lungo bloccata. Il treno investitore, che aveva 450 passeggeri a bordo, è ripartito alle 13,50, con un ritardo di 113 minuti, ossia quasi 2 ore, e la circolazione è ripresa anche sul binario dispari. Due Frecce e due Intercity avuto ritardi fino 120', due treni Regionali fino a 90 minuti.