Fano, 23 aprile 2017 - Partita brutta e nervosa tra due squadre impelagate nei bassifondi della classifica. Poche le occasioni vere da gol su entrambi i fronti, anche se il Fano all’inizio di ripresa ha cercato con maggiore insistenza la via della rete, segnando pure al 19’ un gol con Fioretti annullato però da dubbio fuorigioco (FOTO).

Il tabellino

ALMA JUVE FANO (4-3-1-2): Menegatti; Lanini, Torta, Zullo (36’ st Ferrani), Taino; Bellemo, Carotti (33’ st Schiavini), Gabbianelli; Filippini; Melandri (18’ st Fioretti), Germinale. A disp. Andrenacci, Ashong, Cazzola, Favo, Borrelli, Masini, Sassaroli, Capezzani, Camilloni. All. Cuttone.

MODENA (3-5-1-1): Manfredini; Ambrosini (1’ st Accardi), Milesi, Fautario; Calapai (36’ st Basso), Remedi, Giorico, Schiavi, Popescu; Nolé (40’ st Loi); Diop. A disp. Costantino, Guardiglio, Marino, Ravasi, Olivera, Zucchini, Salifu, Chiossi. All. Capuano. Arbitro: Marco Proietti di Terni.