San Benedetto (Ascoli Piceno), 29 ottobre 2017 - Tra Samb e Fano finisce con un pareggio a reti bianche. Lo scompenso dovuto al cambio d’ora piuttosto che rendere più aggressive le due formazioni, le ha rese più miti. Tant’è che c’è voluto più di un tempo per vedere una qualche azione degna di nota, un accenno di battaglia fra le due squadre, una qualche accelerazione.

Il primo tempo della gara è filato via liscio senza emozioni e poche vere azioni: giusto un paio di tiri di Miracoli ma tutt’altro che pericolosi, uno di Troianiello alto e uno di Tomi a lato per la Samb, una punizione calciata alta da Germinale e un tiro a lato di Lazzari per il Fano. Se non il nulla, quasi. Anche nel secondo tempo poche emozioni. Moriero effettua tre cambi all’intervallo:
un po’ meglio ma la svolta non arriva. 

 

Tabellino

Sambenedettese 0
Fano 0
SAMBENEDETESE (4-3-3): Aridità; Rapisarda, Miceli, Patti, Tomi; Gelonese, Bacinovic (1’ st Bove), Vallocchia (22’ st Damonte); Troianiello (1’ st Di Massimo), Miracoli (27’ st Sorrentino), Valente (1’ st Esposito). A disp. Pegorin, Conson, Ceka, Mattia, Di Pasquale, Candellori, Di Cecco. All. Moriero
FANO (4-3-1-2): Miori; Lanini, Ferrani, Gattari, Masetti; Schiavini, Capellupo, Lazzari; Filippini (46’ st Mawuli Eklu); Germinale, Fioretti (36’ st Melandri). A disp. Demba, Camilloni, Maddaloni, Favo, Varano, Torelli, Costantino. All. Cuttone 
Arbitro: Natilla di Molfetta
Note - Spettatori 4.195 spettatori (2.036 gli abbonati e 2.159 i paganti per un incasso di 25.175,50 euro). Ammoniti: 35’ pt Fioretti (F), 6’ st Miracoli (S), 20’ st Schiavini (F). Angoli: 6 a 3 per la Sambenedettese. Recuperi: 0 e 4’st