Fano (Pesaro Urbino) 2 dicembre 2017 - Marco Vitali, 39enne pesarese e operatore del 118 e Mario Alberto Rinaldi, 27enne fanese che fa il commerciale in un’azienda di Bellocchi, sono i finalisti di Chef in the City 2017, l’unica gara di cucina amatoriale della provincia di Pesaro-Urbino organizzata dall’agenzia Comunica srl.

Domenica 3 dicembre l’atto conclusivo del format andrà in scena a La Cascina delle Rose dove si attende una serata da tutto esaurito. Un po’ come è successo nei turni precedenti che si sono svolti al Tiravino, Sambuga, Osteria del Pisello, Galeone, Levante e Cile’s. Il merito principale di Chef in the City non è stato solo quello di mettere seduti allo stesso tavolo sette tra i ristoranti migliori della provincia ma anche 30 aziende del territorio legate al mondo della ristorazione e dell’ospitalità che hanno scelto questa manifestazione per mettere in vetrina i loro prodotti. Il tutto con la supervisione di Coldiretti Marche e Coldiretti della provincia di Pesaro e Urbino che hanno posto il loro sigillo di garanzia nella scelta delle materie prime utilizzate per le varie sfide.

Pe la finalissima del 3 dicembre è stato elaborato un menù che prevede la degustazione di panetteria realizzata dal panificio Gramaccioni, assaggi di formaggi dell’azienda agricola Monte San Giovanni, antipasto e secondo preparati con il pesce fornito da Massimo Pesca e le verdure selezionate dal Conad Centro di San Lazzaro, il primo Pasta Columbro accompagnato dalle vongole New Copromo, i vini della cantina Di Sante e Ugolino scelti dall’Enoteca Biagioli, i dolci di Guerrino, Cavazzoni Pasticceria e Bon Bon, l’olio e il digestivo dell’azienda agricola Giuliano Berloni ed il caffè Must. Per tutte le donne in omaggio una padella griffata Flonal mentre le giacche utilizzate dagli chef durante le sfide sono fornite da Biondi Alcide Eredi.

Per la finale di domani Marco Vitali si occuperà di preparare l’antipasto, alici impanate con pera agrodolce e crumble di fichi secchi. Mario Alberto Rinadli invece realizzerà un secondo con filetti di mazzola con lenticchie sopra una cialda di patate, cavoletti di Bruxelles e salsa di pomodoro al sapore di mare. A giudicare i loro piatti saranno i ristoratori che hanno ospitato le varie sfide dell’edizione 2017.

Tutti coloro che assisteranno alla finalissima potranno partecipare anche all’estrazione di un viaggio messo in palio da Zenaide Viaggi e riceveranno un buono di Antonella Parrucchiera.

Ultimissimi posti disponibili che si possono prenotare allo 0721.728197.