Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Da Fano a Lussinpiccolo (Croazia) in 25 minuti: sette velivoli testano il collegamento

La "spedizione": tutti i velivoli hanno percorso le 80 miglia nautiche e hanno dimostrato come sia davvero sia veramente facile e soprattutto comodo il collegamento aereo tra le due sponde del mare Adriatico

Il 'test'
La 'spedizione': sette velivoli da Fano e Lussinpiccolo

Fano, 20 luglio 2013 - Sette i velivoli, tra aeroplani e ultraleggeri che hanno composto la «spedizione» in Croazia volta a testare le possibilità di effettuare collegamenti diretti tra l’aeroporto di Fano e gli scali sull’altra sponda dell’Adriatico. Il gruppo era guidato dal presidente del consorzio «Fanum Fortunae» che gestisce l’aeroporto fanese, Gianluca Santorelli il quale guidava il suo Cessna 421C, con a fianco l’esperto copilota Davide Cecchini e a bordo Fabio Bargnesi dell’agenzia Motiva Comunicazione, un paio di giornalisti e un operatore di Fano Tv al seguito.

Hanno preso parte poi Lucio Gabrielli e Andrea Mango (su un Tecnam P2002), Enzo Marcantognini e Ettore Monni (Texan Club 100), Paolo Cartuccia e Rocco Marinaccio ( Pioneer P200), Oscar Giovagnetti (Pioneer P200), Fabio Filippini e Gabrio Rocchetti (Sova 200), Matteo e Giovanni Gheorghe (Savannah S). Tutti i velivoli hanno percorso le 80 miglia nautiche che separano gli aeroporti di Fano e Lussinpiccolo in un tempo variabile tra i 25 e i 50 minuti, a dimostrazione di come davvero sia veramente facile e soprattutto comodo il collegamento aereo tra le due sponde del mare Adriatico.

Condividi l'articolo
404 - Resource not found
404 – Resource not found
404 - Resource not found
404 – Resource not found