Fano, 22 dicembre 2018 - E’ tornato il nautofono. Da ieri mattina l’impianto è di nuovo funzionante. Nelle notti di nebbia, il suono basso e profondo della sirena, tornerà a risuonare nella zona del porto per avvisare le imbarcazioni che sono in prossimità dell’imboccatura portuale.

A dare il via al "canto" della sirena il sindaco Massimo Seri affiancato dagli assessori Cristian Fanesi (Lavori pubblici), Marco Paolini (Demanio Marittimo) e Marina Bargnesi ( Servizi sociali). Presente anche Vincenzina Turiani che tanto si battuta perchè al porto tornasse il nautofono. Costo dell’operazione 10 mila euro (VIDEO).