Fano 26 ottobre 2016 - Il programma “Edifici Intelligenti” ha portato un riconoscimento nazionale ad Aset spa nell’ambito di “Italian Resilience Award”, premio rivolto a Comuni e aziende che, tra il 2014 e il 2016, si sono impegnati a favore dello sviluppo sostenibile.

Aset spa si era candidata nella categoria con fatturato entro i 100 milioni di euro. Il riconoscimento, attribuito martedì mattina, è stato ritirato dal presidente di Aset Spa Lucia Capodagli e dall’assessore Carla Cecchetelli orgogliose del riconoscimento ottenuto su un progetto che va a vantaggio delle nuove generazioni.

" Il progetto Edifici Intelligenti -ha spiegato Capodagli- è un piano di rigenerazione urbana, fondato sul consumo zero del sottosuolo, sulla riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati e sulla trasformazione degli spazi pubblici in chiave smart ed eco-sostenibili, che porterà Fano ad essere una città a forte resilienza"

Oltre ad Aset Spa, il programma “Edifici Intelligenti”, che è stato ideato ed è coordinato dall’architetto Tiziana Gallo, coinvolge la Cna cittadina e l’Erap Marche (Ente regionale per l’abitazione pubblica).