Fano, 25 agosto 2014 - I sindacati Fiom-Cgil e Fim-Cisl che da questa mattina sono di fronte alla King di Fano, insieme ai 43 dipendenti, che al ritorno dalle ferie, hanno trovato la fabbrica al buio hanno diffuso una nota.

"Finora siamo riusciti a parlare col direttore dello stabilimento Alberto Rosichini – dichiarano – ma l’amministratore delegato è irreperibile. Questo fatto ci preoccupa tantissimo in quanto blocca, di fatto, la richiesta di tutela al reddito, indispensabile per i 43 addetti”.