• Cerca a:

  • Cerca a:

Alma, Rocco Perrotta: "Squadra ritrovata agli stessi livelli atletici"

Parla il preparatore Perrotta. Che aveva previsto tutto...

| | condividi
Fano calcio: il preparatore Rocco Perrotta

Fano, 30 dicembre 2009 - Un altro protagonista in positivo di questo bel percorso granata in Seconda divisione è il giovane preparatore professionista dell’Alma, Rocco Perrotta: colui che ha il compito di mettere benzina nelle gambe dei giocatori e che sin dallo scorso agosto ci aveva visto giusto.

 

Sentiamo perchè: "Sapevo sin dall’inizio - spiega - che partendo in ritardo e con un certo numero di giocatori arrivati dopo il ritiro senza una vera preparazione, avremmo sofferto nelle prime gare, tanto è vero che dissi a Bartolini, vedrai che dalla 8ª giornata cominceremo a raccogliere, a vincere e a correre come e più degli altri. Guarda caso l’Alma proprio da allora iniziò a vincere (contro la Pro Vasto) e a consolidare uno stato di forma ottimale".

 

Insomma era quasi tutto previsto.

"Era previsto un inizio difficoltoso, ma con questi ragazzi così motivati e vogliosi di crescere, sempre seguiti con attenzione da mister Cornacchini e dal preparatore dei portieri Marinelli, non potevo che essere tranquillo e fiducioso".

Ora la sosta, propizia o no per un Fano che andava così forte?

"Le soste sono sempre utili, non è vero che possono recare danno a chi stava andando bene. Questa è una leggenda metropolitana. La sosta aiuta a staccare la spina, permette il recupero di tanti giocatori affaticati o acciaccati. Semmai il vero problema è la testa, lo spirito, la concentrazione. Ma vedo che questi ragazzi sono tornati ad allenarsi dopo le feste con lo stesso spirito di prima, e fisicamente stanno benissimo. Anche perchè con il mister abbiamo pensato a un programma di lavoro personalizzato da svolgere durante le feste, a quanto pare rispettato da tutti perché l’altro ieri ho ritrovato la squadra sugli stessi livelli atletici dell’ultima gara di campionato".

Dunque il Fano andrà forte anche nel ritorno?

"Non posso dubitarne. Che poi il girone di ritorno sia molto più difficile questo è un altro discorso, l’importante è raggiungere la salvezza prima possibile sfruttando al meglio le nostre caratteristiche fisiche, tecniche, morali e caratteriali".

 

Ieri. Partitella amichevole per l’Alma a Cuccurano contro il Cicogna. Fano già in palla e in gol 4 volte (Baratteri, Invernizzi, Ambrosini e Pazzi). Intanto c’è apprensione e irritazione tra i componenti della prima squadra per il terreno del Mancini che oggi, se verrà confermata l’amichevole della Berretti contro la Primavera del Milan, subirà un durissimo colpo. A pagarne le conseguenze sarà l’undici granata atteso da due gare casalinghe di fila in campionato del 10 e 17 gennaio.

Roberto Farabini










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

Oggi 14°
Domani 11°
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
ProntoImprese
oggi
domani

Tutte le previsioni

Ricerca avanzata annunci

CICERCHIA MICHELE

anniversario

il Resto del Carlino su Facebook