Fano, 28 maggio 2017 - Alma salva. Con due reti, una per tempo, (quando sarebbe bastato anche il pareggio), il Fano sconfigge il Forlì nella seconda sfida dei playout e conquista così la permanenza in Lega Pro a spese dei romagnoli. Granata in vantaggio al 22’ con un bel colpo di testa di Ferrani su angolo di Filippini e raddoppio al 9’ della ripresa proprio dello stesso Filippini che scattato sulla fascia sinistra è entrato in area e con un diagonale rasoterra infila il portiere Turrin, per la gioia delle migliaia di tifosi fanesi.