Porto Sant'Elpidio (Fermo), 26 luglio 2017 - «La collaborazione ci rende più forti e capaci di proporre eventi sempre più belli». Le parole pronunciate dall’assessore al turismo Milena Sebastiani rendono l’idea del clima idilliaco venutosi a creare fra gli assessorati al turismo di Porto Sant’Elpidio e Fermo, promotori della seconda edizione del ‘Carnevale del Mare’ che si terrà il 5 agosto lungo il litorale delle due città. A presentare l’evento, insieme alla Sebastiani, l’assessore fermano Francesco Trasatti e il direttore artistico della manifestazione Marco Renzi.

«Ci sono conferme e novità – ha esordito Renzi –. La conferma è il clima di serenità che aleggia su questa manifestazione. Ogni residuo di campanilismo è stato polverizzato e questo lascia presagire ad una lunga vita per il Carnevale del Mare. Tra le novità il bando di partecipazione in cui abbiamo aperto le iscrizioni a due categorie: carri grandi e carri piccoli, con l’obbligo di allegare una foto o un bozzetto del carro da iscrivere. Una decisione che ha provocato entusiasmi e delusioni- ha proseguito Renzi- e che al termine della selezione ha portato alla creazione dell’ordine di sfilata che sarà composta da 6 carri grandi, uno piccolo e due gruppi mascherati».

Altra novità il percorso che ripercorre quello dello scorso anno ma in maniera inversa. Partenza del corteo quindi alle 21 da Lido San Tommaso, passaggio davanti al grattacielo di Lido Tre Archi (largo G.Rossa) dove ci sarà la musica dei Rio Folk Band, attraversamento del ponte sul Tenna, transito sul lungomare Faleria di Porto Sant’Elpidio e arrivo nell’area verde a sud dell’ex Fim (di fronte la gelateria Punto Gelato) dove, sul palco in cui dalle 21 si esibirà il gruppo Orkestroska Nazional, ci sarà la premiazione con il Moscone d’Oro per i migliori carri allegorici e gruppi mascherati. Nuova anche la collaborazione con Il Carnevale del Mare di Alba Adriatica che culminerà con la partecipazione di alcuni dei carri nostrani al carnevale estivo della località balneare abruzzese il prossimo 20 agosto.

«Mi compiaccio di questa collaborazione con la Sebastiani – ha aggiunto Trasatti – , perché l’intento comune è stato quello di fare una manifestazione colorata, festosa e partecipata ma anche lanciata nel panorama nazionale delle iniziative dal sapore carnascialesco». Lo stesso Trasatti ha annunciato che, intorno alle 18.15, ci sarà una spettacolare passerella sulla spiaggia di Lido di Fermo dei soli carri allegorici. «Abbiamo ritenuto giusto soddisfare la proposta degli esercenti di Lido di Fermo – ha precisato l’assessore – con l’auspicio che questa piccola anteprima del Carnevale del Mare possa invogliare le persone a proseguire la festa prevista in serata».