Porto Sant’Elpidio (Fermo), 6 febbraio 2018 - Due ragazzini di nazionalità tunisina, uno dei quali minorenne sono stati intercettati dal proprietario di un’auto che era in sosta lungo la Statale 16, nella zona nord (nei pressi del campo sportivo), mentre si trovavano all’interno dell’abitacolo, indaffarati a cercare qualcosa da portare via. Il fatto è accaduto intorno alle 8,30 -9, ma i due soggetti e il loro aggirarsi tra le vetture in sosta, erano stati notati già da un po’.

L’arrivo degli agenti della polizia municipale è stato quanto mai tempestivo visto che erano già stati allertati per tentati furti nella zona, ai danni di altre auto in sosta dove i due avevano tentato di entrare, contando solo di trovare auto che non era state chiuse.

Alla vista degli agenti, i ragazzini non hanno fatto in tempo a scappare via per cui sono stati fermati e portati dapprima al Comando della Polizia Locale e, da lì, al Commissariato di Polizia per procedere a una loro identificazione, in quanto non avevano documenti d’identità addosso.

Nei confronti dei due ladruncoli scatterà una denuncia a piede libero per il maggiorenne, mentre per il più piccolo sarà il Tribunale dei minori a disporre l’eventuale trasferimento in una comunità.