Sant'Elpidio a Mare (Fermo), 31 ottobre 2017 - Un'altra notte di furti tra Sant’Elpidio e Porto Sant’Elpidio, forse ad opera di una stessa banda di malviventi che hanno agito al bar tabaccheria e ricevitoria Q8 Easy (attiguo alla stazione di rifornimento) e nel punto vendita di Campagna Amica entrambi lungo la provinciale Brancadoro a Casette d’Ete (nella zona industriale) e al Bar Amoo (sotto il Boowling, a Porto Sant’Elpidio, lungo la Statale). Hanno preso il volo centinaia di Gratta&Vinci, stecche di sigarette, due bilance (oltre 2mila euro di valore).

Al Q8 Easy, la brutta sorpresa il titolare Paolo Cantoro l’ha avuta ieri, intorno alle 6 quando ha tirato su la saracinesca: qualcuno aveva fatto razzia dei Gratta & Vinci esposti, di stecche di sigarette custodite in un ripostiglio di fianco al bancone e degli spiccioli del fondo cassa. Un bottino di almeno 5mila euro. I malviventi erano entrati dalla finestrella sul retro del locale: il cassonetto dell’immondizia era stato accostato al muro ed era servito come appoggio per issarsi verso la piccola finestra in alto da dove, una volta rotto il vetro qualcuno di corporatura esile, considerato lo spazio angusto in cui ha dovuto infilarsi, era entrato nel bar. «Chissà quanti caffè avranno preso qui da noi prima di venire a rubare», commentava amareggiato Cantoro spiegando: «I ladri si sono mossi solo dietro al bancone, non l’hanno mai oltrepassato, per cui sapevano che c’erano la telecamera e il sensore dell’allarme che sarebbe scattato».

Forse qualche indizio utile alle ricerche sarà fornito dalle riprese delle telecamere della stazione di carburante. Quasi sicuramente la stessa banda ha agito anche nel punto vendita di Campagna Amica di Vincenzo Bracalente, qualche centinaio di metri distante, vicino alla provinciale Brancadoro: qui hanno forzato la porta e una volta entrati hanno puntato dritti alle due bilance professionali e se le sono portate via. «Per il resto hanno lasciato tutto intatto. Erano interessati solo a quelle», dice il titolare. Ad avvisarlo del furto, ieri mattina, è stata una parente che passando davanti alla casetta della frutta ha notato la porta aperta, ma nessuno in giro. Il furto dovrebbe essere accaduto dopo la mezzanotte visto che prima, la situazione era tranquilla. Sempre la notte scorsa, i ladri hanno colpito anche nella vicina Porto Sant’Elpidio, al Bar Amoo: qui hanno disattivato il sistema di allarme e mandato in frantumi la vetrina per crearsi un’apertura dopodiché, una volta entrati nel locale (dove ci sono anche le slot machine), hanno cercato di arraffare il più possibile tra sigarette e Gratta&Vinci. Indagano i carabinieri.

Tre furti in una sola notte che vanno ad aggiungersi agli altri sei in una settimana, messi a segno ai danni di chalet del lungomare sud di Porto Sant’Elpidio. Oltre a Salè, Sudomagodo, Il Veliero, Kookà, Lo storione (hanno rubato tubi di rame), era toccato anche a Vaca Paca: oltre agli ingenti danni alla vetrata e al congelatore, i malviventi hanno portato via la televisione, l’affettatrice.