Montegranaro, 12 agosto 2017 - Ancora una lite tra stranieri ieri sera, intorno alle 22 30, ancora una volta in via Risorgimento. Una lite tra stranieri ha avuto un epilogo drammatico, l'accoltellamento di un uomo, di nazionalità pakistana. L'uomo è stato ferito all'addome e, all'arrivo dei carabinieri e dei sanitari è stato trovato da solo, all'interno dell'abitazione in cui è avvenuto il fatto.

I contorni dell'episodio sono ancora al vaglio dei carabinieri per ricostruire la dinamica,  recuperare l'arma usata e individuare chi ha sferrato il colpo. Ieri sera le urla e i movimenti concitati all'interno della palazzina, hanno inevitabilmente attirato l'attenzione dei residenti che hanno chiamato aiuti. Sul posto sono giunte l'automedica di Montegiorgio e l'ambulanza della Croce Gialla di Montegranaro.

Il ferito è stato trasportato al Pronto Soccorso di Fermo in codice rosso: le sue condizioni vengono considerati gravi ma non è in pericolo di vita. In pochi giorni, questo è il secondo episodio di lite sfociata in rissa, in via Risorgimento, sempre tra stranieri.