Porto San Giorgio (Fermo) 10 Gennaio 2018 – Da un litigio tra due automobilisti scaturisce un pericoloso inseguimento per la città che culmina con un incidente, il danneggiamento di tre auto e la fuga dei dissennati protagonisti. E’ successo poco prima delle 15.

Tutto è iniziato in via Castelfidardo, dove sarebbe nata una lite tra i conducenti di una Fiat Croma e di un Opel Mokka. Da qui è scaturito l’inseguimento tra le due auto che è proseguito lungo viale Trento, dove – nella folle corsa tra i due – è stata danneggiata un’Opel Astra parcheggiata vicino al bar ricevitoria “Emanuela”.

L’inseguimento è continuato verso il lungomare nord. Qui, poco prima dell’incrocio del grattacielo, la Fiat Croma ha causato un incidente e il danneggiamento di un’altra auto in sosta, per poi scappare ancora in direzione nord. A rimanere coinvolto nell’inseguimento, infatti, è stato un uomo alla guida della sua Fiat Tipo, che per evitare lo scontro con la Croma è uscito di strada e ha urtato violentemente una Nissan Micra parcheggiata.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia del Commissariato di Fermo che hanno avviato le indagini del caso e la polizia locale per i rilievi degli incidenti.