Fermo, 13 settembre 2017 – La prima campanella sta per suonare. Domani è l’ultimo giorno di vacanza per studenti e insegnanti; poi, venerdì, si torna a scuola. In vista del 15 settembre la Provincia di Fermo ci tiene a fare gli auguri agli alunni, affinché vivano il nuovo anno scolastico “con serenità e con rinnovato impegno”, perché “lo studio genera fiducia in se stessi per aprirsi e confrontarsi con la società”. Un augurio, quello della presidente Moira Canigola e del suo vice, Stefano Pompozzi, che si estende “anche ai genitori, ai dirigenti scolastici, al personale docente e non docente”.

La Provincia, dal canto suo, “sta lavorando per migliorare le strutture scolastiche, poterne consegnare di nuove e, con la rete scolastica, migliorare l’offerta formativa per garantire il diritto allo studio anche alle realtà maggiormente colpite dal sisma dello scorso anno”. E sarà proprio dai comuni del cratere che venerdì e lunedì Canigola e Pompozzi cominceranno le loro visite agli istituti scolastici.