Sant'Elpidio a Mare (Fermo), 11 ottobre 2017 - Il sindaco Alessio Terrenzi ha sciolto le riserve sulla quota rosa mancante: alla fine l'unica che ha detto 'sì' è l'ex assessore Stefania Torresi. Torna all'antico Terrenzi che, sull'altare delle quote rosa sacrifica, smentendo ogni previsione, l'assessore esterno Norberto Clementi (del Pd, ma sempre identificato come assessore di fiducia del sindaco). Sulle deleghe ancora nulla viene specificato ma il sindaco rimanda alla prossima settimana il decreto di nomina e di un eventuale rimpasto ma intanto annuncia che la Torresi sarà affiancata da un consigliere delegato.

Restano saldi e immutati gli equilibri della coalizione guidata da Terrenzi dove, evidentemente, il famigerato passo indietro non piaceva a nessuno, né alla lista Centro per Sant'Elpidio, né a Partecipazione Democratica, né al Pd per cui, alla fine, a farlo è stato l'unico esterno.

"Questa nomina - commenta Terrenzi - si inquadra sullo stesso filone di ragionamento che aveva portato alla nomina di Clementi, di cui la Torresi prende il posto: dare una continuità ed operatività alla nuova amministrazione rispetto a quella passata".

"Clementi – aggiunge Terrenzi – ha dato la sua disponibilità a fare un passo indietro e colgo l’occasione per ringraziarlo per il gran contributo che ha sempre dato all’attività amministrativa, portando avanti il suo ruolo con serietà, precisione e mettendo in campo una grande esperienza. Con lui avevo attuato quella continuità di cui ho ritenuto, fin da subito, di avere bisogno e conto di farlo ora anche con Stefania Torresi".