Fermo, 6 dicembre 2017 – “Il possibile rapido arrivo della Questura significa un innalzamento quantitativo del personale a tutela del nostro territorio”. Il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, commenta con una nota la notizia di una prossima istituzione dell’organo di pubblica sicurezza. “Un’azione decisiva – aggiunge – per esaudire le speranze dei residenti e del tessuto produttivo”.

Poi c’è il risvolto istituzionale e simbolico. Per il primo cittadino, infatti, “sicuramente questo sarebbe il tassello finale per la piena realizzazione di una Provincia”. “In questi due anni – prosegue riferendosi al suo mandato – è stato intrapreso un dialogo molto importante con il Governo, con una serie di incontri con il sottosegretario Bocci alla presenza del deputato Paolo Petrini per esprimere le esigenze del territorio”. “Attendiamo gli sviluppi – conclude – con la consapevolezza che oggi a livello infrastrutturale abbiamo situazioni di primo livello grazie al lavoro di Ministero e Prefettura”.