Fermo, 14 gennaio 2016 - Si insediano prefetti nuovi o trasferiti, ma la sede di Fermo resta vacante. Non solo, proprio nel primo giorno di lavoro a Isernia, il prefetto Fernando Guida ha svelato che il provvedimento di cancellazione di 23 prefetture è stato sì ritirato, ma il governo Renzi avrebbe intenzione comunque di accorparne 8. Siccome diverse sedi, Fermo compresa, sono ancora scoperte ecco che torna a suonare l’allarme, che era già scattato quando alla vigilia di Natale il prefetto fermano era stato trasferito a Terni e il provvedimento governativo non aveva indicato il sostituto. La dichiarazione del prefetto Guida aumenta, quindi, la preoccupazione del territorio fermano.

Il sindaco Paolo Calcinaro e il senatore Francesco Verducci avevano già chiesto da qualche giorno un appuntamento al Ministero per caldeggiare la nomina del nuovo prefetto di Fermo. Alla luce delle ultime novità, sarà il caso che i due politici insistano di più per strappare un immediato incontro con i responsabili del Viminale e far valere ragioni e diritti del Fermano.