Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Cudini gol, Atletico ko

Avanza la Fermana

La gara dura un tempo, canarini qualificati

I calciatori gialloblù durante la presentazione (zeppilli)

Fermo, 6 ottobre 2011 - LA FERMANA scaccia la crisi e si qualifica al secondo turno di Coppa Marche. Ai canarini è bastato un gol dell’esperto Mirko Cudini per sbancare il Comunale di Castel di Lama ed avere la meglio su un Atletico Truentina rimaneggiato ma vivace e ben messo in campo da Amadio. Gara subito scoppiettante, con un botta e risposta nei primissimi minuti. Al 2’, infatti, l’Atletico potrebbe già passare in vantaggio con una bella conclusione di Travaglini che si stampa sull’incrocio dei pali.

La Fermana si scuote e al 7’ pareggia il conto dei legni, con un tiro di Aniello. Gli ospiti giocano meglio e al 13’ hanno una ghiotta occasione con Mozzoni, ma Samba è bravo nel neutralizzare il suo sinistro. I canarini insistono e al 22’ sbloccano il punteggio con un colpo di testa dell’ex ascolano Cudini, lesto ad anticipare sul primo palo il diretto marcatore. Al 30’, però, l’Atletico risponde con una bella azione di contropiede, ma l’arbitro ferma Travaglini per un fuorigioco dubbio. Al 38’ la Fermana potrebbe raddoppiare ma Paris, da buona posizione, calcia lassù dove osano le aquile. Nella ripresa, il ritmo è molto più basso. Amadio con la qualificazione lontana manda in campo diversi giovani. La gara perde anche di spettacolarità. Al 38’ Cataldi sfiora il pareggio, con un’incornata che sfiora la traversa e si spegne sul fondo. L’ultima occasione al neo entrato Fabiani, ma la sua conclusione finisce fuori.

 

IL TABELLINO

Atletico Truentina-Fermana 0-1

ATLETICO TRUENTINA (4-3-1-2): Samba; A.Capriotti, Monaco, Traini, Stangoni; Fortunati, Cr.Cacciatori (1’st Manni), Valente (18’st Spigonardi); Cataldi, Travaglini (13’st Porfiri), Petritola. A disp.: Ascani, Sabini, Pacioni, Schicchi. All. Amadio.
FERMANA (4-4-2): Cionini; Pantera, Gagliardi, Brizzi, Cudini; Mozzoni, Mariani (1’st Caroti), Bagalini (35’st De Reggi), Aiello; Casino (19’st Fabiani), Paris. A disp.: Poli, Del Tongo, Bettini, Lazzerini. All. Scarafoni.
Arbitro: Cosignani di San Benedetto.
Rete: 22’pt Cudini
Note - Spettatori 100; ammoniti Casino, Fortunati; corner 4-5; recupero 0’ e 4’.

Matteo Porfiri

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP