Ferrara, 15 giugno 2017 - Il meglio del cinema invernale, riproposto nel verde di parco Pareschi per la nuova stagione della rassegna cinematografica, che quest’anno si chiamerà Arena Le Pagine e vedrà ospiti anche quattro registri tra cui Marco Bellocchio.

Da questo sabato e fino al 27 agosto, saranno 72 le proiezioni proposte all’arena cinematografica di corso Giovecca 148: tra i film che hanno avuto più successo durante l’inverno, alcune anteprime che verranno proposte nella seconda parte della rassegna e proiezioni in versione originale sottotitolata in italiano. Si partirà il 17 giugno con La La Land, il musical di Damien Chazelle che racconta la storia d’amore tra Sebastian e Mia, un musicista jazz in cerca di successo e un’aspirante attrice.

«Come l’anno scorso – spiega Alice Bolognesi che cura da anni la rassegna – la programmazione è stata suddivisa in due parti: la prima durerà fino al 31 luglio, e racchiuderà al suo interno una rassegna nella rassegna un’Arena d’essai». Si tratta di ‘Accadde domani. Un anno di cinema italiano’ che ospiterà giovedì 22 giugno un incontro con il regista Fabio Mollo (a seguire verrà proiettato il suo film Il padre d’Italia), giovedì 29 giugno l’incontro con i registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza (per Sicilian Ghost Story) e martedì 11 luglio il regista Marco Bellocchio (per Fai bei sogni).

Previsti anche dei titoli per i più piccoli, oltre a 35 pomeriggi di attività ludiche e ricreative pensate dalla cooperativa sociale Le Pagine. Le ragazze Momo, educatrici, bibliotecarie, animatrici, coordineranno le attività creative con letture e laboratori. Presente anche la cooperativa sociale Il Germoglio, che oltre a essere tra i partner dell’arena estiva, regalerà una Ri-Cicletta estratta a sorte tra gli spettatori. Laboratori per grandi e piccoli e un mercatino delle autoproduzioni, con dj set e pic nic, renderanno ancora più vivo e condiviso parco Pareschi, sabato 24 giugno con Urban Garden.

Anno nuovo, sedie nuove. Oltre 400 sono state sostituite grazie all’impegno di Soenergy. «Molti sono anche quest’anno i partner – spiega Paolo Marcolini, presidente Arci Ferrara –, che prima di tutto sono degli appassionati», e aggiunge Maria Teresa Pinna, dell’assessorato alla cultura: «L’arena è una delle punte di diamante delle iniziative estive. Un appuntamento storico, che ha negli anni contribuito a rivalorizzare il Pareschi, ora tornato ad essere patrimonio per famiglie e bambini».

La programmazione è sul sito del Cinema Boldini.