Ferrara, 13 novembre 2017 - Vento forte, pioggia, temperature in picchiata e qualche spruzzata di neve. L’ondata di maltempo, arrivata tra la notte e la mattinata sul territorio ferrarese ha creato diversi disagi. Mare molto mosso, alberi caduti e piombati su strade e auto, allagamenti e pali elettrici divelti.

I problemi si sono registrati a macchia di leopardo, con particolare concentrazione tra il Medio e il Basso Ferrarese. Centinaia le chiamate ai vigili del fuoco, che stanno lavorando per riportare la situazione alla normalità.