Ferrara, 4 agosto 2017 - Ha ucciso la moglie e il figlio, ha dato fuoco all’abitazione e poi si è allontanato di poche centinaia di metri, per togliersi la vita con un colpo di pistola al petto. (FOTO e VIDEO).

Galeazzo Bartolucci, 77 anni, stamattina avrebbe dovuto fronteggiare l’ufficiale giudiziario per lo sfratto esecutivo della casa e del negozio di antiquariato di piazzetta Fratelli Bartolucci (situata tra via del Turco e piazzetta Schiatti). Ma all’alba ha ucciso la moglie Mariella Mangolini, 73 anni, e il figlio Giovanni, 48 anni, quindi ha appiccato le fiamme all’appartamento.

image

Poi è uscito, ha percorso poche centinaia di metri, ed è stato ritrovato cadavere in via Boccacanale di Santo Stefano, a pochi metri dall’ingresso di Casa Cini, appoggiato a una colonna.

image

I vigili del fuoco, allertati dal fratello di Bartolucci, hanno evitato che le fiamme si propagassero alle case circostanti. In via Boccaleone invece la Polizia Scientifica ha svolto i rilievi, prima della rimozione del corpo.