Ferrara, 18 giugno 2017 - «UNA notizia che aspettavo da giorni, una notizia che i ferraresi aspettavano». Il cittadino trovato in via Modena con le gambe in cancrena – Mircea Burlacu – è stato dimesso dalla clinica Quisisana e sarà ospitato da Viale k. «È stato curato e devo confermare che è cambiato notevolmente – così il leghista Nicola Naomo Lodi –. Siamo solo all’inizio, ma siamo certi che inizierà una nuova vita! Abbiamo smosso i sentimenti di molti, abbiamo raccolto vestiario ed altro in pochissime ore, abbiamo salvato una persona dalla morte più atroce».